inizia

attivismo

Quattro fasi nella creazione del Venus Project

PRIMA FASE

La prima fase del Venus Project e' già in corso. Jaque Fresco , futurista, inventore , disegnatore industriale e fondatore del Venus Project e la sua partner Roxanne Meadows hanno completato la costruzione di un centro di ricerca di 25 acri in Venus, Florida per aiutare a presentare le idee del Venus Project.

TZM Meetup Europeo



Da Venerdì 11 Dicembre 2015 dalle ore 18:00 (ora locale)
fino a Lunedì 14 Dicembre 2015 24:00 (ora locale)
Vorkstraat 4 Rotterdam - Olanda
si terrà il primo TZM Meetup Europeo
Il Costo del biglietto per l'evento è di 25 Euro.
Unitevi a noi per il primo meetup ufficiale in Europa del Movimento Zeitgeist!




Tributo a Michael C. Ruppert

Questo è il tributo di Zeitgeistitalia a Michael C. Ruppert, un uomo che ha speso gli ultimi 30 anni della sua vita a denunciare le assurdità del paradigma attuale e le disastrose conseguenze che dovremo affrontare, che lo si voglia o meno, dal picco del petrolio e la decadenza della società basata sul consumo dei combustibili fossili alla distruzione della natura dovuta alle radioattività che continua ad uscire da Fukushima e che ha già inquinato l’Oceano Pacifico e intaccato la catena alimentare marina.

Chi siamo, attivismo e gruppi di lavoro

Il GdL Tecnologia del Movimento Zeitgeist riprende le attività!

Il coordinatore del gruppo di lavoro tecnologia del Movimento Zeitgeist, Daniele Poddighe, annuncia ufficialmente la ripresa delle riunioni e dei progetti, la piattaforma è sempre Teamspeak e l'orario è ogni giovedì alle 21:30.
Si parlerà di stampanti 3D, Filabot, DIY Book Scanner, bici elettriche e drone open source.

Vi aspettiamo! Ecco le istruzioni su come collegarvi.

Zeit Spot #23 - Il mondo del futuro

Artisti scrivono una canzone per il Movimento Zeitgeist!

Il cantante italiano Giuseppe Tattoli (in arte Giustat) e Senseislove, contante americana, hanno scritto una canzone a favore del Movimento Zeitgeist, il brano è reperibile gratuitamente su YouTube attraverso un video e una canzone, interamente rilasciati in Creative Commons, la notizia ci è giunta la settimana scorsa, non appena ultimate e tradotte le interviste degli artisti, con grande soddisfazione ecco qui integralmente le loro osservazioni e critiche verso il movimento, di seguito l'intervista.

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 218 visitatori collegati.

Nuovi utenti

  • michellbar
  • aprilfauld
  • hellenmell
  • chadwicksh
  • cdgelvis74
Condividi contenuti