inizia

Organizzare eventi

Alcuni consigli pratici per organizzare un evento.

Trovi tutto il materiale necessario nel kit per l'attivista!

Come faccio ad organizzare una proiezione/un evento?

Il metodo più efficace è una proiezione di un video eventualmente seguita da una sessione di domande e risposte.

  1. Entra in contatto con il gruppo delle tua zona o città, partecipa alle discussioni e organizza almeno un incontro fisico prima dell'evento.
  2. Prima di affittare la sala, se possibile, fai un sondaggio per vedere quante persone probabilmente parteciperanno, non vuoi sottostimare l'affluenza e trovarti con una sala vuota, ma neppure lasciare persone fuori dalla sala. Usa Google docs per gestire la comunicazione con il tuo gruppo e le richieste: è semplice da usare, gratis, e online.
  3. Assicurati di trovare una sala abbastanza capiente, dotata di proiettore e impianto audio. È preferibile avere due computer a disposizione: uno dedicato alla proiezione e uno connesso ad internet per lo streaming in diretta dell'evento.
  4. Prima dell'evento fai un sopralluogo, testando gli impianti video e audio, i microfoni, le luci e il collegamento ad internet (se non fosse disponibile puoi ricorrere ad una chiavetta per internet).
  5. Promuovi l'evento utilizzando vari media (facebook, email, volantinaggio, inserzioni su giornali locali, ecc...). Qui potete trovare delle bozze di press release che potete modificare a vostro piacere: PRESS MOVIMENTO ZEITGEIST
  6. Inizia con 10 minuti di presentazione del movimento, puoi prendere spunto leggendo dalla guida di orientamento per l'attivista (puoi utilizzare anche questo video come introduzione/accoglienza)
  7. Prosegui con la proiezione di un filmato, puoi scegliere tra Zeitgeist: Moving Forward, Zeitgeist: Addendum e la presentazione multimediale di orientamento. Accompagna la proiezione con altri video della comunità italiana, magari fai una pausa caffè a metà film.
  8. La proiezione dei filmati occupa già diverse ore. Qualora tu decidessi di tenere una sessione di domande risposte assicurati di essere preparato a sostenere critiche e a rispondere in modo preparato. Non spaventarti! Per sentirti più a tuo agio, puoi ricontrolla la documentazione che abbiamo sul sito, i video, e le conferenze del movimento.

Gli eventi non sono pensati per togliere tutti i dubbi sul movimento, servono invece a stimolare domande! Il nostro obiettivo [ far suscitare ragionamenti nelle menti delle persone invitate, e far conoscere le nostre idee ad un pubblico più ampio rispetto ai soli attivisti. Per discussioni specifiche e approfondite invitate a partecipare ai meetup (incontri fisici) che il vostro gruppo cittadino organizza.

Domande Frequenti

Devo pagare la SIAE?

No, non devi.

Posso fare un evento a pagamento?

Solo per rientrare nei costi. In alternativa, metti "offerta libera", i soldi raccolti vanno riutilizzati per gli eventi futuri (ZDAY, proiezioni, etc..). Tutte le entrate/uscite devono essere postate su un Google docs nella pagina del tuo gruppo, in bella vista e accessibile a tutti in lettura.

Posso vendere DVD, gadget, libri del movimento?

Non puoi vendere nulla, ma puoi mettere a disposizione il materiale ad offerta libera. Se raccogli più soldi di quanti ne hai spesi, li devi riutilizzare per il movimento in futuro (vedi risposta precedente).

Mi vogliono intervistare, che faccio?

Segui le Linee guida per interviste al Movimento Zeitgeist Italia.

Una TV/radio/altro vuole trasmettere pezzi dei nostri film/video. Che faccio?

Chiunque può fare qualunque utilizzo di tutto il materiale presente nel nostro sito, a patto che rispetti la licenza Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia (CC BY-NC-SA 2.5).

Dove trovo poster e volantini?

Ecco alcuni template:

Puoi stampare a colori o in bianco e nero (più economico). Qui trovi un sito che li stampa, ma puoi rivolgervi alla copisteria sottocasa, e verificare il prezzo.

Per la diffusione dei volantini, abbiamo identificato le modalità:

  • Portarli ad associazioni/luogo di aggregazione di persone "semiconsapevoli"! (me lo sono inventato adesso, voglio dire persone che promuovono già il progresso sociale)
  • Portarli nei bar/luoghi di aggregazione generici (p.es. università)
  • Mettervi nelle piazze/vie pedonali e svolantinare
  • Portarli nelle cassette delle lettere di famiglie ignare
  • Darli ad amici/conoscenti (passaparola)
  • La diffusione informatica (mail, facebook, forum vari) è altrettanto efficiente oltre che ecologica :)

Questa è una wiki, sentiti libero di modificarla e migliorarla.

Buona diffusione!

4.57143
Il tuo voto: Nessuno Media: 4.6 (7 voti)

Commenti recenti

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 0 visitatori collegati.

Nuovi utenti

  • maurizio bargiacchi
  • Cristina Farnesi
  • Denver Calvello
  • Nino Fausti
  • Fabrizio Fantini
Condividi contenuti