inizia

La violenza

Perché le persone sono violente? Cos'è la violenza? Ci sono persone che nascono cattive? Come bisogna comportarsi con stupratori, ladri e assassini? Come si fa a creare una società non violenta?

Video by: Sergey

5
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (6 voti)

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.
Magagna
Ritratto di Magagna
Offline
Unito: 7 Ago 2010
Messaggi: 489
il metodo scientifico...

il metodo scientifico senza dubbio è un'ottima prospettiva, come dici te descrive la realtà in tutte le sue FORME, un pò meno per le sue ESPRESSIONI.

Sergey Kutsenko ha scritto:
Non mi piaciono le discussioni sui problemi che possono nascere in una società di cui parla zeitgeist

dei problemi che potrebbero sorgere se ne discute proprio per esaminarli a fondo, da varie prospettive, ed in maniera "costruttiva" senza negare o scartare a priori alcune cose od argomenti, ma aggiungendo contenuti anche se di idee discordanti. così facendo, esaminando in anticipo tutte le possibili MAGAGNE conosciute al momento, possiamo superale facilmente quando si presenteranno.

Sergey Kutsenko ha scritto:
perche con queste si cercano solo delle falle in zeitgeist e non guardano la cosa più importante: che non è zeitgeist in cui bisogna cercare dei problemi, ma in noi stessi.

..io non farei distinzioni/separazioni tra noi stessi, zeitgeist, italia, terra, universo... etc

naturalmente bisogna partire cambiando noi stessi, ma poi di conseguenza si cerca di cambiare anche tutto il resto, possibilmente in meglio e con le nostre attuali conoscenze/tecnologie naturalmente, valutando il tutto con il metodo scientifico.

lo dice anche Fresco che zeitgeist e il venus p. devono continuamente mutare ed aggiornarsi ai tempi.

ecco io credo fermamente che molti dogmi su cui si basa l'attuale scienza ufficiale (che ti insegnano a scuola x intenderci), siano errati e da rivedere, e noi come movimento per il futuro dovremmo anticiparli ed andare oltre.

Le implicazione per una rivisitazione delle basi della scienza newton/darwiniana sono inimmaginabili per la società.

per cominciare la teoria dell'evoluzione (Darwin 1860) secondo cui in un'universo in COMPETIZIONE và avanti il più FORTE è concettualmente errata e causa di tutte le guerre e divisioni, l'universo evolve con l'EQUILIBRIO e la COLLABORAZIONE. (ma ci pensate se 50 trilioni di cellule del nostro corpo non collaborassero cosa succederebbe?)
perciò quando sentite i politici che parlano di competizione tra le aziende e le persone per far crescere il PIL rispondetegli di metterselo nel BIP quel PIL, dobbiamo collabbboraaare

PS oggi sono stato alla prima parte della conferenza di Greg Braden a Montichiari, domani la seconda parte, ha trattato per l'appunto delle nuove scienze e dei dogmi della vecchia. se vi interessa vi farò un resoconto è molto illuminante
Gregg Braden in Italia: La Profonda Verità

firma rimossa per SPAM http://www.zeitgeistitalia.org/node/3315#comment-27972 UTENTE BANNATO (masma)

Sergey Kutsenko
Ritratto di Sergey Kutsenko
Offline
Unito: 17 Nov 2010
Messaggi: 36
la spiritualità

Purtroppo molte persone vedono il movimento solo dal punto di vista scientifico (hanno automaticamente questa percezione tecnocratica) e non vedono il lato umanistico/spirituale. Invece bisognerebbe capire che queste due cose non sono separabili. La scienza è un modo per descrivere la realtà in tutte le sue forme.

Non mi piaciono le discussioni sui problemi che possono nascere in una società di cui parla zeitgeist, perche con queste si cercano solo delle falle in zeitgeist e non guardano la cosa più importante: che non è zeitgeist in cui bisogna cercare dei problemi, ma in noi stessi. E zeitgeist proprio aiuta a trovare le risposte ai problemi che noi spesso poniamo a noi stessi.

Sergey (admin del gruppo "Società Empatica")

Massimiliano Ma...
Ritratto di Massimiliano Masciulli
Offline
AmministratoreModeratore
Unito: 3 Lug 2009
Messaggi: 772
@ magagna

magagna ha scritto:
spesso vengono ignorati, se non addirittura derisi anche all'interno di questo movimento

ne sei sicuro?
a me non sembra, discussioni su ufo nwo ecc. ecc. sono state ampiamente accolte all'interno del forum.
il fatto che si affermi che sono poco rilevanti rispetto al complesso dei temi non è una colpa ma una constatazione razionale.
la spiritualità spesso viene inserita in un contesto di irrazionalità, invece a mio avviso spiritualità e razionalità possono coesistere senza contraddizioni.
prendiamo ad es. gli ufo, ora ti descriverò la mia personale visione e sebbene non sia "UFFICIALE" si inserisce nel contesto zeitgeist in modo compatibile.
per comodità sarò schematico.
in base a varie informazioni che ho assimilato, deduco che il fenomeno ufo/ovni sia da considerare reale, ma non possiedo elementi sufficienti per trarre conclusioni specifiche in materia.
buona parte degli avvistamenti sono innegabili, alcune circostanze anche, altre invece sono dubbie, altre ancora inverosimili.
in questo quadro emergono contraddizioni inconciliabili, ed una sospensione del giudizio è doverosa vista l'impossibilita di interpretare dati contraddittori.
il voler mettere a forza nella discussione argomenti di cui non si può giudicare il reale influsso sulla realtà risulta illogico, e mantenere posizioni agnostiche a riguardo e solo diretta conseguenza della struttura contraddittoria delle informazioni sugli ufo.
ed ancora, sulla spiritualità sono aperte svariate discussioni, ed anche i documenti ufficiali non la ignorano di certo.
e se avvolte la spiritualità, viene trattato con gli strumenti della psicologia e/o sociologia dovresti vederlo positivamente, come per altro hai fatto per questo video.

----------------------------
MASMARUPOR
moderatore forum - gestione utenti/gruppi

Magagna
Ritratto di Magagna
Offline
Unito: 7 Ago 2010
Messaggi: 489
entrando nel merito del video...

concordo che si potrebbe doppiare meglio, ma non vi è paragone contro la scomodità di dover leggere i sottotitoli... magari implementarli.
) chiusa parentesi

entrando nel merito del video noto con piacere che tra le possibili soluzioni si parla soprattutto di amore, coscienza e anima, argomenti a me molto cari ma che spesso vengono ignorati, se non addirittura derisi anche all'interno di questo movimento con la scusante che quì si persegue solamente il lato scientifico-tecnologico e non quello SPIRITUALE (non religioso intendiamoci)

...ma scusate ...zeitgeist non vuol dire "lo SPIRITO del tempo" ???

in un mondo che stà cambiando sempre più velocemente e dove la NUOVA scienza si stà avvicinando sempre più alle antiche credenze-conoscenze io credo sinceramente che anche il nostro movimento si debba aggiornare ed aprirsi a queste antiche novità parlandone di più, aprendo topic nel merito senza pregiudiziali, senza escludere a priori argomenti non riconosciuti dalla scienza "ufficiale" tipo: ufo, extraterrestri, anima, energie/poteri occulti, NWO.

non accontentiamoci solo di ciò che è riconosciuto ufficiale da chi detiene il potere, alziamo la testa ed ampliamo l'orizzonte della discussione, vedrete che andando a fondo e scoprendo sempre più veli, molti tasselli vanno ad incastrarsi perfettamente ed il quadro diviene più chiaro.

dovremmo insomma riequilibrare e riunire gli aspetti scientifici e spirituali che al momento vedo oltre che sostanzialmente squilibrata a favore dei primi, anche e soprattutto DIVISI come settori, che a mio avviso è il MALE DEI MALI, la causa primaria di tutti gli altri mali.

firma rimossa per SPAM http://www.zeitgeistitalia.org/node/3315#comment-27972 UTENTE BANNATO (masma)

Massimiliano Ma...
Ritratto di Massimiliano Masciulli
Offline
AmministratoreModeratore
Unito: 3 Lug 2009
Messaggi: 772
grande sergey!!

concordo che un video come questo ANDAVA doppiato, ed anche se il risultato non è professionale, quel che conta è il contenuto!
le idee ed i concetti della psicologia umana DEVONO passare per far comprendere la linea.
e magari se chi ha la volontà di guardarsi video di qualità pessima, magari con pessimi sottotitoli, pur di arricchire la propria conoscenza, certo anche i più PIGRI apprezzeranno questo bel video doppiato anche se amatoriale!!
bravo!
pubblicato anche sul mio blog!
e grazie del lavoro!

ciauuu.

----------------------------
MASMARUPOR
moderatore forum - gestione utenti/gruppi

Samuele
Ritratto di Samuele
Offline
Unito: 31 Ott 2009
Messaggi: 27
Doppiaggio

Secondo me il doppiaggio è comunque più importante dei sottotitoli, si capisce meglio quello che si vuole dire.

Sergey Kutsenko
Ritratto di Sergey Kutsenko
Offline
Unito: 17 Nov 2010
Messaggi: 36
il video sulla violenza

Un video come questo, secondo me, se non va doppiato non lo guarda quasi nessuno. Il problema è: come doppiarlo...
Questo video in particolare io ho fatto a casa dove ci sono vari rumori e pareti "di carta", usando tra l'altro un microfono da 5 euro :)
Se qualcuno ha una bella voce senza accenti ed è bravo a parlare con l'intonazione giusta e nel futuro vuole collaborare per fare la traccia per qualche video - ben venga! scrivetemi! Ma se c'è qualcuno con queste capacità è meglio che si unisca al team doppiatori.
I doppiatori purtroppo non hanno tempo per fare questi video brevi (hanno già da fare parecchio).

Sergey (admin del gruppo "Società Empatica")

Roberto Ravagnan
Ritratto di Roberto Ravagnan
Offline
Unito: 29 Lug 2010
Messaggi: 21
doppiaggio

Certo se i doppiaggi sono fatti bene, il video ne trae molto vantaggio, ma il rischio che si corre, lasciando solo i sottotitoli, è quello che molte persone non guardino proprio il filmato...
Purtroppo molti trovano stancante per la vista e motivo di distrazione il dover seguire i sottotitoli, e perdono il senso complessivo del filmato.
Forse una soluzione potrebbe essere quella di rendere disponibili entrambe le versioni, e ognuno sceglie quella che più gli aggrada.
Personalmente preferisco la versione doppiata anche se non perfetta...

Roberto Ravagnan

Daniel Iversen
Ritratto di Daniel Iversen
Offline
Unito: 26 Feb 2011
Messaggi: 286
parere sui video doppiati

Ciao a tutti,

apprezzo veramente lo sforzo di tutti voi di doppiare i video che consigliate, visto che, come ben sappiamo in Italia sono poche le persone che conoscono l'inglese a un livello tale da poter seguire una conversazione e una spiegazione di un livello come questo.

Tuttavia, non me ne voglia nessuno, trovo i doppiaggi estremamente fastidiosi se fatti male. Forse deriva dal fatto che conosco l'inglese, però secndo me, piuttosto di fare un doppiaggio "homemade", il piu delle volte qualitativamente di basso livello, sono meglio i sottotitoli, non credete?

Pure il documentario doppiato del venus project è cosi, fortunamente il doppiatore di jack fresco se la cava abbastanza bene e il risultato non poi cosi malvagio, ma vale veramente la pena doppiare a tutti i costi i documentari quando si possono benissimo lasciare i sottotitoli?

Spero di non aver offeso nessuno e di non aver demoralizzato i doppiatori, ma ho detto quello che penso, visto che secondo me i doppiaggi fatti male potrebbero avere l'efffetto contrario di quello voluto

facebook.com/zeitgeistTrentino

Condividi contenuti