inizia

Presentazione multimediale di orientamento del Movimento Zeitgeist

Download (in italiano) Download .MP3

Download (torrent, in inglese) Download sub Ita

Finalmente è disponibile la presentazione multimediale di orientamento del Movimento Zeitgeist con i sottotitoli in italiano. La presentazione è un documento assolutamente fondamentale per capire cosa significa vivere nel progetto Venus e per rispondere a molte delle domande che sorgono dopo la visione di Zeitgeist: Addendum.

La traduzione è stata possibile grazie al magnifico team di traduzione Zeitgeist Italia.

4.923075
Il tuo voto: Nessuno Media: 4.9 (26 voti)

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.
AlbertoR
Ritratto di AlbertoR
Offline
Unito: 20 Maggio 2009
Messaggi: 1233
Riguardo alla voce

rwisehand ha scritto:
come concordato, ho caricato qui un mp3 con una prova di doppiaggio del testo della presentazione multimediale ... fatemi sapere che ne pensate, ragazzi ..
ecco il link: http://www.mediafire.com/?4gnmiwgj5yw
La voce è bella e recitata bene. Ma forse non è un po' troppo carismatica rispetto all'originale? La trovo intrisa di un leggero entusiasmo che nell'originale non c'è e che potrebbe influenzare il giudizio di chi ascolta.
Vi pare anche a voi?

rwisehand
Ritratto di rwisehand
Offline
Unito: 5 Gen 2010
Messaggi: 16
Doppiaggio guida multimediale

4v4l0n42 ha scritto:
Mi piace!
Pensi che riesca a farla tutta, con strumentazione professionale, entro una decina di giorni?

Preferirei la sua voce, ma se non ci sta con i tempi dovrò farla io, abbiamo bisogno di una versione completa... :)

Ciao, non mi sono fatto vivo prima perchè non avevo notizie sicure ... come già avevo detto durante l'incontro di Bologna e come purtroppo si è riconfermato, l'attore che doppia è impegnato e in tournée di lavoro almeno fino a fine febbraio / inizio marzo, e inoltre ha una serie di altri lavori che gli lasciano libera qualche sera più avanti, quindi purtroppo non ci siamo con i tempi per lo ZG-day.
Ho comunque la sua disponibilità per farla con più calma in seguito, se interessa ...

"pareva piú disingannato che rinsavito e che (...) senza dar noia agli altri, se ne andasse
quietissimo e sicuro (...) per la sua strada, sostando spesso, quasi avesse più a cuore di non deviare, che di toccare la meta".

Federico Pistono
Ritratto di Federico Pistono
Offline
Fondatore del capitolo nazionale
AmministratoreStaff Zeitgeist Italia
Unito: 18 Mar 2009
Messaggi: 1420
OK, questa settimana la

OK, questa settimana la doppio io.

Federico Pistono - Fondatore del Movimento Zeitgeist Italia
:: http://facebook.com/federicopistono.page
:: http://twitter.com/federicopistono
:: http://it.federicopistono.org

internauta75
Ritratto di internauta75
Offline
Unito: 22 Gen 2010
Messaggi: 19
Credo che il doppiaggio dei

Credo che il doppiaggio dei film e filmati sia prioritario per poter diffondere e capire i concetti .
Quindi (sempre dal mio punto di vista senza nessuna imposizione) incomincerei anche a fare dei doppiaggi amatoriali,tipo Rwisehand ,Che come voce amatoriale ,non è per niente amatoriale :D ...(A che punto sei? ci stai ancora lavorando?)
Poi se Avalon è piu concreto e sbrigativo ,ben venga ,appunto per adesso la qualità è trascurabile (ma non troppo) .Infatti ho provare a fare dei pezzi io ed è veramente penosa la mia voce .
Comunque ribadisco la mia piena disponibilità per il montaggio...A proposito!Abbiamo le tracce originali della musica di sottofondo ?

Federico Pistono
Ritratto di Federico Pistono
Offline
Fondatore del capitolo nazionale
AmministratoreStaff Zeitgeist Italia
Unito: 18 Mar 2009
Messaggi: 1420
Non c'è musica nella

Non c'è musica nella presentazione multimediale, almeno, io non ricordo di averla sentita.

Federico Pistono - Fondatore del Movimento Zeitgeist Italia
:: http://facebook.com/federicopistono.page
:: http://twitter.com/federicopistono
:: http://it.federicopistono.org

internauta75
Ritratto di internauta75
Offline
Unito: 22 Gen 2010
Messaggi: 19
mi sbagliavo

4v4l0n42 ha scritto:
Non c'è musica nella presentazione multimediale, almeno, io non ricordo di averla sentita.

Vero! c'è solo all'apertura |
P.S.
Io ho dei problemi di visualizzazione del menu in alto, dove sotto c'è il video ,infatti le tendine che si dovrebbero aprire per la scelta ,rimangono dietro il video escludendomi la selezione .E' un problema che ho, sia con FireFox ,sia con Explorer.
E' solo un mio problema ho è risaputo?

Federico Pistono
Ritratto di Federico Pistono
Offline
Fondatore del capitolo nazionale
AmministratoreStaff Zeitgeist Italia
Unito: 18 Mar 2009
Messaggi: 1420
Internauta, se vuoi aiutare

Internauta, se vuoi aiutare con i video:

http://zeitgeistitalia.org/node/702#comment-10292

;)

Federico Pistono - Fondatore del Movimento Zeitgeist Italia
:: http://facebook.com/federicopistono.page
:: http://twitter.com/federicopistono
:: http://it.federicopistono.org

AlbertoR
Ritratto di AlbertoR
Offline
Unito: 20 Maggio 2009
Messaggi: 1233
Leggibilità

Non è un po' piccolo il riquadro delle presentazione rispetto alle dimensioni del video oltre ad essere un po' piccolo in sè? Sia il DVD ufficiale delle presentazione, che i campioni d'esempio che forniva Gianluca mano mano, sono più grandi e leggibili.

Gianluca86
Ritratto di Gianluca86
Offline
Unito: 18 Set 2009
Messaggi: 126
Presentazione Multimediale

Ho corretto tutte le immagini che "sfarfallavano" nella presentazione multimendiale d'orientamento. Ho ricaricato il filmato corretto qua.
Ciao!

Quanto a lungo dovrai percorrere quella strada prima di scorgere dove porta? Sicuramente comprendi che non sarà mai abbastanza. Quindi devi porti la domanda: “Cos’è che importa davvero?”

Dario Esposito
Ritratto di Dario Esposito
Offline
Unito: 31 Lug 2009
Messaggi: 316
Scarica la guida multimediale di orientamento

Ragazzi come posso scaricare in avi la guida di orientamento? perchè ho scaricato gli iso del kit, ma non la posso aprire in media player o altri, mentre averla in avi è comodo anche per passarla con la pennetta.

In effetti il the movie e addendum li avevo scaricati dal mulo...

"Il re è nudo"

Federico Pistono
Ritratto di Federico Pistono
Offline
Fondatore del capitolo nazionale
AmministratoreStaff Zeitgeist Italia
Unito: 18 Mar 2009
Messaggi: 1420
C'è scritto in bella

C'è scritto in bella vista:

Download
Presentazione multimediale di orientamento (AVI, 800MB), sottotitoli

Sotto al video.

Federico Pistono - Fondatore del Movimento Zeitgeist Italia
:: http://facebook.com/federicopistono.page
:: http://twitter.com/federicopistono
:: http://it.federicopistono.org

Dario Esposito
Ritratto di Dario Esposito
Offline
Unito: 31 Lug 2009
Messaggi: 316
impossibile scaricare la guida multimediale di orientamento

Ehhh grazie per il consiglio, ma come dire non mi permette di scaricare un bel nulla:
Forbidden

You don't have permission to access / on this server.
Apache Server at static.blip.tv Port 80

E' solo un mio problema???

"Il re è nudo"

Gianluca86
Ritratto di Gianluca86
Offline
Unito: 18 Set 2009
Messaggi: 126
@Yukan

28 marzo 2010 - 10:27pm - Gianluca86 ha scritto:
Ho corretto tutte le immagini che "sfarfallavano" nella presentazione multimendiale d'orientamento. Ho ricaricato il filmato corretto qua.
Ciao!

Per la presentazione multimediale avevo corretto quelle immagini che "ballavano". Non è che fosse una cosa molto rilevante ai fini della presentazione però era brutto a vedersi.

Yukan prova a scaricarlo dal link che ho messo sopra.

P.S.Se volete potete metterlo anche come link sul sito quando avrete tempo.

Quanto a lungo dovrai percorrere quella strada prima di scorgere dove porta? Sicuramente comprendi che non sarà mai abbastanza. Quindi devi porti la domanda: “Cos’è che importa davvero?”

Federico Pistono
Ritratto di Federico Pistono
Offline
Fondatore del capitolo nazionale
AmministratoreStaff Zeitgeist Italia
Unito: 18 Mar 2009
Messaggi: 1420
presentazione aggiornata

@gianluca
la sto scaricando, devo poi ricaricarla su blip.tv e convertirla, ci vorrà un po' di tempo :P

Federico Pistono - Fondatore del Movimento Zeitgeist Italia
:: http://facebook.com/federicopistono.page
:: http://twitter.com/federicopistono
:: http://it.federicopistono.org

AlbertoR
Ritratto di AlbertoR
Offline
Unito: 20 Maggio 2009
Messaggi: 1233
Mi sembra che abbiano tolto

Mi sembra che abbiano tolto il precedente video su DotSUB nel quale si erano messi i sottotitoli in italiano. Ora sembra ci sia solo questo "The Zeitgeist Movement: Orientation Presentation (Final Proofreading project)".

antonello di criscio
Ritratto di antonello di criscio
Offline
Unito: 11 Apr 2011
Messaggi: 1
nn credevo ci fosse un tale

nn credevo ci fosse un tale movimento.. mi fa piacere è gia un sogno che ci sia qualcuno che si sta organizzando in tal senso... la cosa più difficile è diffondere questa dottrina in una società così radicata che va verso l'auto distruzione... bless zeitgeist.

Alessandro Antonazzo
Ritratto di Alessandro Antonazzo
Offline
Unito: 28 Apr 2011
Messaggi: 6
Il Punto

Vi siete mai resi conto di come siamo, notate che siamo dei muli assurdi del sistema "ovviamente senza offesa hai muli".
Fate caso mentre ad esempio, salite su di un pulman gremito di persone, vi sedete e state li Fermi in silenzio e ascoltate nel complesso, il pensiero degli uomini, pensieri avvolte diversi tra di loro ma con l'identico contenuto il "DENARO".

Bè quello che mi preoccupa, ma che non potrà essere un problema, è riuscire a essere ascoltati senza inculcare, ma soltanto dimostrando, quello che siamo capaci di fare.

In quel pulman oggi si ascoltano persone che il significato VITA per la maggior parte di loro non gli sfiora minimamente. Magari almeno una volta nella loro vita si sono fatti la domanda "Chi siamo?" oppure " Quello che faccio è quello che voglio?" ancora "Perchè la vita è crudele con me?", ma credo che tale domanda venga fatta a se stessi quando qualcuno gli dà l'imput, quando cerca di creare un sistema immaginnario collettivo, ma falso. Perchè ciò che vediamo, che ascoltiamo, che pensiamo, che ragioniamo che sia, e soltato una grandissima BUGIA!..... o NO!.

Il tempo oggi è nostro nemico, ogni giorno passato, senza fare nulla di concreto per DIFFONDERE la cultura quella VERA, sappiamo che perdiamo una battaglia, quella d Salvare la VITA che essa sia umana, animale o vegetale.

DICO AGLI ESSERI CON UN SISTEMA COMPLESSO CAPACI DI CREARE CIO' CHE NEMMENO MINIMAMENTE IMMAGGINIAMO OGGI, SVEGLIATEVI, NOI SIAMO LA SALVEZZA, NOI SIAMO LA SPERANZA, OGNIUNO DI NOI INDISTINTAMENTE PUO' DARE ANZI DEVE IL CONTRIBUTO PER LA LIBERTA' DEL MONDO, LA L....I....B...E....R....T.....A'.

mario77
Ritratto di mario77
Offline
Unito: 13 Maggio 2011
Messaggi: 33
stupendo spero non rimanga

stupendo spero non rimanga soltanto un'utopia. complimenti

Mario

Michel Chabaneau
Ritratto di Michel Chabaneau
Offline
Unito: 16 Mar 2012
Messaggi: 8
Proposte di approccio?

Ciao a tutti! :) Trovo incredibile e importantissimo il lavoro che ogni persona sta facendo per concretizzare un pensiero cosi ben costruito.. oltretutto lo trovo bellissimo (last but not least)!!
Parlando "serenamente" di queste tematiche con le persone che frequento, mi sono reso conto del fatto che il discorso che riguarda la sostituzione della tecnologia con la mano d'opera, è quello che scatena più critiche e scetticismo, più di quanto ne scateni il discorso di abolizione di un sistema monetario... Inizialmente ammetto che questo argomento ha fatto fiorire dubbi e pensieri anche nella strada che il mio personale pensiero sta tutt'ora cercando di costruire, ma con la messa in discussione e l'autocritica sono arrivato a capire che effettivamente è un tema che non esclude affatto un discorso di natura "sentimentale", ma che anzi lo esalta, rendendo più efficienti e sinceri aspetti come l'amore, la cultura, la spiritualità, ecc, ecc..
Per quello che vale, personalmente sto cercando di trovare il modo migliore per esaltare i temi che riguardano l'effettivo ruolo che le persone sentono il bisogno di avere all'interno di una società ( temi trattati comunque molto bene attraverso il lavoro fatto da tutti fin'ora :D ). Oltre alle informazioni da condividere, sento di aver bisogno di trovare argomenti validi in linea con il movimento, che siano per le persone fonte di energia e ispirazione; non fonte di pensieri da scansare per mancanza ( illusoria) di prospettiva.. Potrei chiudermi da solo a pensarci, e probabilmente, ad un certo punto arriverei a snocciolare temi che ritengo sufficientemente stimolanti per critiche costruttive e non distruttive nelle persone ( missione riuscita!!! yahoo!! :D )… Ma non è questo il tema! . Solo considerando che due cervelli che scambiano informazioni, opinioni e idee in modo civile ed equilibrato funzionano meglio di uno solo che si isola, io chiedo alle persone che leggono questo messaggio un aiuto:
Chiedo aiuto in senso sano, con collaborazione e comprensione, e se non sono stato abbastanza sintetico vi chiedo scusa ( ho una vena "romanzoidale" :D ), volevo solo essere il più chiaro possibile…..
La mia domanda è:

Secondo voi, prendendo in considerazione il fatto che siamo tutti cresciuti in un sistema radicato in determinati Dogmi, quali approcci sono da considerare effettivamente più stimolanti e funzionali per la presa di coscienza?

Per essere esauriente fino al midollo faccio un esempio di proposta di "approccio" che personalmente ho trovato più funzionale all'obbiettivo-presa di coscienza:

Fino a due settimane fa, per esporre i pensieri del movimento ad una qualsiasi persona, tendevo a dar forza ai problemi sottolineandoli fino alla nausea, solo perchè mi faceva rabbia sapere che per tutto questo tempo non me n'ero curato. Cosi facendo stavo creando nella persona che ascoltava un senso di amarezza.
Piano piano, ho capito che il modo migliore per comunicare è attraverso l'esaltazione delle soluzioni possibili, con un approccio propositivo che rende la persona che ascolta, testimone di un'energia creativa ed evolutiva…

Vi voglio bene!! capiamoci insieme, passo dopo passo, che si evolve meglio!!! :D
Ciao a tutti

marco putzolu
Ritratto di marco putzolu
Offline
Unito: 28 Mar 2011
Messaggi: 71
RE:Proposte di approccio

Buon giorno Michel,volevo darti una mia risposta(personale)al tuo quesito:
tu dici:
Secondo voi, prendendo in considerazione il fatto che siamo tutti cresciuti in un sistema radicato in determinati Dogmi, quali approcci sono da considerare effettivamente più stimolanti e funzionali per la presa di coscienza?

Cosa è la presa di coscienza?
Per me è il risultato di un "disagio percettivo ambientale".

Quando si riesce dal tuo profondo ad "elevarti" nel riconoscere una nuova realtà attraverso le immagini e non fermati ad esse,quando si riuscire a guardare la realtà NON attraverso il pensiero che ti sei fatto di esse attraverso la cultura,i condizionamenti,i dogmi,le religioni,quando si riesce a guardare attraverso le immagini senza l'uso del pensiero,nel vuoto,nel silenzio della mente...e attraversare le immagini,allora si è "liberi".

E'una nuova ed assoluta realtà che ti stupirà.(sei libero)

Sarai libero di osservare solo con la tua intelligenza,tu solo ed unico artefice di queste nuove immagini,non condizionate,non costruite artificiosamente,non distorte dall'unico artefice di tali "anomalie"..."il pensiero precostituito che alberga in ognuno di noi.

Questo pensiero è dettato da:
Tradizioni
Istituzioni
Religioni
Dogmi

Nell'analizzare tutto questo ci si rende conto che l'uomo è "costruito" in un'ambiente di fortissimi condizionamenti indotti.

Infatti per risponderti a pieno ti dico che una volta percepito questo disagio,si dovrà necessariamente rivedere totalmente la realtà con una nuova mente,che non sia sopraffatta dal pensiero.

Tutte le forme di condizionamento, distorciono in modo irreversibile l'espansione della mente e pregiudicano l'intelligenza dell'essere umano.

Spero di aver trasmesso il mio pensiero in modo semplice e comprensibile.

Ti auguro un buon tutto.

marco

Michel Chabaneau
Ritratto di Michel Chabaneau
Offline
Unito: 16 Mar 2012
Messaggi: 8
Grazie per la risposta,

Grazie per la risposta, marco! :)
trovo importantissimi tutti gli argomenti da te sottolineati e sono d'accordo con te, ma in effetti non so se ho formulato chiaramente la domanda! :)
Il problema che ho riguarda non la comprensione delle tematiche, ma il semplice approccio con le persone che non ne sono a conoscenza… è sempre più difficile comunicare con chi sente minacciata la propria essenza attraverso la messa in discussione di una realtà che "purtroppo" fa parte di noi… che approccio adotteresti con le persone per evitare di sembrare pedante o un puro e semplice sognatore?
ciao, spero di essermi espresso in modo più chiaro e sintetico! :D

marco putzolu
Ritratto di marco putzolu
Offline
Unito: 28 Mar 2011
Messaggi: 71
RE:Grazie per la risposta

Michel buon giorno...credo che tutte le nostre risposte albergano nelle "domande".

tu dici:
è sempre più difficile comunicare con chi sente minacciata la propria essenza attraverso la messa in discussione di una realtà che "purtroppo" fa parte di noi… che approccio adotteresti con le persone per evitare di sembrare pedante o un puro e semplice sognatore?

Io osservo con molto impegno le persone,però la mia osservazione non è dettata dai preconcetti che il pensiero impone.

Io dico:
hai ragione quando affermi che i nostri interlocutori si sentono minacciati nella loro "essenza".

L'uomo "nasce" come essere umano e il sistema lo trasforma e lo "identifica",lo plasma,lo modella e viene allocato in una stratificazione sociale.

E' quì che si perde "l'essenza", perchè attraveso i vari condizionamenti indotti,l'individuo viene a perdere la sua purezza concettuale di stabilire rapporti tra simili.

L'essere umano non sà realmente cosa è perchè nessuno è in grado di spiegarlo, nemmeno la religione.(un'altra forma di condizionamento)

Si deve fare un percorso obbligato "Conoscitivo" del proprio "Essere"per vivere a pieno della propria vita e non farsela "Rubare".

Le persone sono state ridotte a vivere in una scatola,dove le pareti se pur all'inizio gli davano delle sicurezze,ora non è più così.

Percepiscono il disagio e si rinchiudono o in loro stessi,o in una chiesa,facendo volontariato,appoggiando un partito,e così via.,trasformandoci in "frammenti".

Anche io ho delle difficoltà dialettiche con la stragrande maggioranza dei miei interlocutori,però ti posso garantire che lo spunto di "pensare" intercorre tra di noi.

In ultima analisi dico: come approcciare con queste persone?

Spiegargli che...forse gli sembrerà strano,però tutti gli esseri umani sono collegati tra loro da un'invisibile filo,in quanto il mondo è noi e noi siamo il mondo.

E l'unica via di uscita è perdere ogni forma di "Condizionamento",ed iniziare a pensare che la competizione,l'avidità,l'avarizia,la brutalità possono essere cancellati se nel momento in cui un'Essere Umano viene al mondo qualcuno gli spiega che il mondo va visto solo attraverso la sua "Intelligenza".

Concludo dicendo: mi rendo conto che anche il Movimento Zeitgeist si può considerare "Condizionamento",ma se lo scopo di questo Progetto non sarà con il tempo "Snaturato","Modificato","Fagocitato da un qualunque partito"...insomma rimarrà intatto nella sua progettualità,riuscirò ad accettarlo",non per altro al solo scopo di lasciare ai miei figli un nuovo concetto di aggregazione umana...oggi chiamata "Societa".

E concludo veramente, rivolgendomi a tutti all'interno del Movimento Zeitgeist italia:
"Spero prevalga in tutti lo spirito "filosofico" del V.P.,senza strappi concettuali precostituiti che vengono dal "passato" e rimanere accumunati da un unico filo conduttore Evolvere.

marco

Condividi contenuti