inizia

Dimissioni di Vincenzo Barbato

Informiamo gli utenti e i volontari che le dimissioni dal coordinamento del movimento Zeitgeist Italia annunciate qualche settimana fa da Vincenzo Barbato, Co-coordinatore Nazionale e Coordinatore del gruppo Napoli, sono oramai effettive.
È in atto un passaggio delle consegne sia per quanto riguarda il Coordinamento Nazionale, sia per ciò che concerne il gruppo Napoli.

Il Coordinamento Nazionale continua difatto ad essere un co-coordinamento di cui i referenti nazionali sono attualmente Massimiliano Masciulli (Masma), Giovanna Marino, Davide Gaulli (Il Gau) e Pat Godgiven.

Vincenzo ha deciso di perseguire un percorso diverso con dei progetti legati all'esperienza fatta nel movimento, ma non del tutto compatibili con esso e per tanto gli auguriamo successo per i suoi programmi e nella vita e lo ringraziamo per i due anni di intenso lavoro che ha dedicato alla divulgazione della nostra idea innovativa di società sostenibile.

Il Coordinamento Italiano

5
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.
FabioMariaAgost...
Ritratto di FabioMariaAgostinelli
Offline
Unito: 27 Giu 2009
Messaggi: 78
Le differenze di Vincenzo

"Vincenzo ha deciso di perseguire un percorso diverso con dei progetti legati all'esperienza fatta nel movimento, ma non del tutto compatibili con esso"
- Domanda: In cosa consiste la differenza tra percorsi "non del tutto comnpatibili col Movimento" ed i percorsi già classici dello ZGM ? Quali links rimandano alle differenze dei diversi percorsi ? Il presente sito verrà gestito dalla "corrente" di Vincenzo o da quella de Coordinamento Italiano? Federico Pistono che ne dice? Dove informarmi per considerare le diverse "campane" ?
Ovviamente mi rattrista che esponenti dello ZGM italiano siano in tale grave disaccordo e vorrei capire ...

FabioMariaAgostinelli

giovanna marino
Ritratto di giovanna marino
Offline
Co-coordinatrice Nazionale
AmministratoreStaff Zeitgeist Italia
Unito: 28 Ott 2011
Messaggi: 32
Libertà di scelta

Caro Fabio Maria

Ognuno è libero di fare le scelte che vuole nella propria vita. Non spetta a noi giudicare la bontà o meno di tali scelte.

Le differenze sono motivazioni personali di Vincenzo per le quali noi non possiamo esprimerci. La linea di pensiero del movimento è pubbica e sarà ancora più chiara nel futuro in quanto stiamo lavorando a dei testi affinché le persone che si avvicinano non abbiano dubbi.
Se vuoi interloquire con Vincenzo sei liberissimo di farlo.

Non ci sono correnti all'interno del movimento, bensì la libertà di applicare ciò che proponiamo in maniera diversa in base alle capacità, alle esperienze di vita e di cultura, ma la sostanza rimane quella.

Federico Pistono è e rimane il fondatore del capitolo italiano, ma non partecipa più alle attività del movimento in senso stretto.

Molte persone di ogni età si attivano per un periodo e poi si allontanano dal volontariato vero e proprio, ma ciò non vuol dire che non supportino più le stesse idee, molto spesso capita invece che esse siano applicate nella vita solo in modo diverso come per esempio per Pistono. Se segui le sue attivtà ti rendi conto che sono tutte rivolte verso la stessa direzione.

Il movimento è solo una scuola, una palestra, un momento di confronto che forma le persone; una presa di coscienza che poi ognuno applica durante la propria vita in modo diverso.

giovanna marino

marco putzolu
Ritratto di marco putzolu
Offline
Unito: 28 Mar 2011
Messaggi: 71
Grazie Vincenzo

Buon giorno a tutti,volevo lasciare un ENORME GRAZIE a Vincenzo Barbato per l'attività sia all'interno che all'esterno del movimento.

Un grazie di Cuore SENTITO dal profondo,da un comune cittadino che attraverso le Informazioni,gli Approfondimenti,le Presentazioni,mi hanno dato ancora di più la consapevolezza che Il Cambiamento ad un nuovo paradigma sociale è possibile,quanto auspicabile.

Non è banale affermare che: Capire Significa Cambiare Ciò Che E'.

Riprendo una mia affermazione:Il Movimento Zaitgeist è come una grande diamante allo stato grezzo.

Oggi possiamo affermare che le grandi potenzialità di questa diamante, grazie alle attività di Vincenzo,Federico,ma anche a coloro che hanno abbandonato il movimento,hanno cominciato a dare forma a questo diamante.

Con cordialità un buon tutto a tutti.

marco

FabioMariaAgost...
Ritratto di FabioMariaAgostinelli
Offline
Unito: 27 Giu 2009
Messaggi: 78
Libertà di scelta

Grazie. Attualmente sto seguendo Pistono nel suo impegno per convincere Casaleggio a rispondergli sulle proposte per un portale efficace di Democrazia Liquida e tuttavia la responsabilità dei cittadini aumenta solo con la pratica, ovvero permettendoci di imparare per prove ed errori e solo poi le tutele (deleghe politiche) potranno ritirarsi. M5S e ZGM li ritengo affini nelle intenzioni di come governare la Cosa Pubblica. Non perdiamo tempo e incominciamo questo processo di sviluppo.

FabioMariaAgostinelli

marco putzolu
Ritratto di marco putzolu
Offline
Unito: 28 Mar 2011
Messaggi: 71
RE:Libertà di scelta

Buon giorno Fabio Maria,possiamo anche noi seguire Federico in qualche modo?

Quali sono stati i canali utilizzati,per entrare in contatto con Casaleggio?(sempre se è lecito saperlo).

un cordiale saluto

marco

FabioMariaAgost...
Ritratto di FabioMariaAgostinelli
Offline
Unito: 27 Giu 2009
Messaggi: 78
Libertà di scelta

Seguo Pistono su Facebook. Per contattare Casaleggio non dispongo di altro indirizzo ( mai usato) che: mailto:segnalazioni@beppegrillo.it
Anch'io cordialmente
FabioMariaAgostinelli

FabioMariaAgostinelli

ayuub
Ritratto di ayuub
Offline
Unito: 5 Giu 2010
Messaggi: 4
ma mi sta crollando anche questio addosso non ci credo

ho notato che al decimo annimersario della carta della terra ormai 4anni orsono..fresco jaque ha partecipato ad una cena invitato da rockefeller, ovviamente le foto che avevo trovato non ci sono più ma rimango sempre più alibito.
non centra niente con grillo e casaleggio (che tra l'altro non serve a niente seguirli, basterebbe fare dei piccoli cambiamenti nei piccoli gesti tipo non guardasre piu'alcun media che parli di politica italiana, e combattere lo stato con giornate in cui nessunoi compera sigarette, gioco d'axzzzardo e alcool(bruttissimo da dirsi ma il petrolio e troppo importante più del pane che schifo) senza che nessuno str.. fa le scorte di questi monopoli prima della manifestazione che ogniuno puo far da casa)

mi dispiace

quando il potere dell'amore supererà l'amore per il potere allora....

FabioMariaAgost...
Ritratto di FabioMariaAgostinelli
Offline
Unito: 27 Giu 2009
Messaggi: 78
RE a: "ma mi sta crollando anche questio addosso non ci credo"

"quando il potere dell'amore supererà l'amore per il potere allora...."
Ciao Ayuub, l'amore è coraggioso e alla luce del sole mentre l'amore per il potere è oscuro e pauroso. Meglio sarebbe non usare nicknames. L'Italia da sola non può fare molto neanche coi suoi cittadini più coraggiosi che sono ancora pochi ...Il cambiamento che noi vogliamo nel mondo passa necessariamente attraverso un cambiamento o conversione di mentalità della maggioranza dei cittadini del mondo. Gli esponenti di spicco dei sistemi politici attuali dovrebbero dare il buon esempio ma troppo spesso desiderano mantenere il proprio potere anziché amare. Tuttavia sono iniziati moVimenti organizzati da gente che non cerca il potere per sé ma per restituirlo ai cittadini che s'impegnano ad informarsi e fare un proprio progetto coerente allo Spirito del Tempo e poi usare il potere per cui ciascuno vale uno, votando democraticamente a favore del sistema politico preferito. Nel mondo attuale dominato dall'economia finanziaria predatoria agiremo amorevolmente pretendendo gli Eurobond europei che a cascata provocheranno inevitabilmente politiche di solidarietà perché ci sentiremo tutti nella stessa barca. E' solo un primo passo graduale. Amo il cambiamento secondo lo ZeitGeist e vorrei accadesse subito tanto più che a sessant'anni rischio di non vederlo attuato in tempo ma poiché tutti sappiamo che gli improvvisi salti culturali nella storia passata, sono stati sempre bagnati di sangue d'innocenti, allora non vogliamo ricascarci più. Gradualità e determinazione sono oK. Convinciamo allo ZeitGeist col nostro esempio di vita gioiosa le persone intorno a noi e per la politica attuale votiamo M5S. Se ti va leggi le mie 3 note su Facebook (sono quello col sitar in mano) "La (mia) vita quotidiana secondo lo ZeitGeist".

FabioMariaAgostinelli

Condividi contenuti