inizia

Lascia un report dei tuoi incontri cittadini

Se organizzi un evento o un meetup con il tuo gruppo cittadino ricordati di lasciare un report aggiornato.
Se sei un coordinatore/trice di un gruppo cittadino richiedi di partecipare alla mailing list dei coordinatori italiani.

liberare le tecnologie

Sfruttare la tecnologia per portare benefici all'uomo è alla base del processo evoluzionistico. per stimolare tale processo credo sia necessario creare dei precedenti di liberalizzazione delle tecnologie. non nel senso di liberalizzazione capitalistica, ossia permettere ai privati di arricchirsi a più non posso, ma di liberalizzazione reale, gratuita, o quasi.
perciò propongo di iniziare da elementi alla nostra portata (più o meno!), stimolando richieste già comuni nell'opinione pubblica, come la liberalizzazione di internet.
Telecom ha acquistato qualche anno fa l'antenna wimax che permette internet senza fili per un raggio di 30 km. ha aquistato il brevetto e l'ha sbattuto in cantina per poter vendere le sue chiavette o le sue postazioni wireless.
Ciò che dovremmo fare è liberare tale tecnologia e rendere internet gratuito (o quasi) a banda larga per tutta una città. o dovremmo almeno mettere in evidenza il fatto che una tecnologia utile a tutti ma chiusa in cantina è un buon modo per accorgersi della stupidità della razza umana.
Se una tecnologia in questa condizione potesse essere sbloccata, allora avremo creato un precedente fondamentale. potremmo applicare lo stesso ragionamento per qualunque tecnologia, per esempio a proposito dei brevetti di macchine elettriche in possesso dei petrolieri o cose del genere.

0
Il tuo voto: Nessuno
Gruppi:
Condividi contenuti