inizia

Podcast Zeitgeist Italia: 6 giugno 2010

Iscriviti al podcast
RSS Audio Podcast iTunes Audio Podcast
Non sai cos'è un podcast?
Ascolta il podcast

You are missing some Flash content that should appear here! Perhaps your browser cannot display it, or maybe it did not initialize correctly.

Scarica il podcast (MP3)

Diciottesimo incontro teamspeak. Discussione libera molto interessante.

Ogni domenica, ore 21:30, incontro via chat Zeitgeist Italia per tutti gli attivisti che vogliono darsi da fare.
Qui trovate le istruzioni per connettervi:
http://zeitgeistitalia.org/podcast

5
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.
bahamut trevellion
Ritratto di bahamut trevellion
Offline
Unito: 16 Maggio 2010
Messaggi: 34
Commenti su i commenti ;)

Buongiorno a tutti

Ecco la mia opinione spero sintetica su qualche argomenti tratatti.

Il ricco : Non si diventa ricco rimanendo onesto. Se non sfruti la gente puoi vivere bene, ma se diventi ricco ai inchia..... qualcuno. Poi bisogno a smettere di parlare della loro infelicita. La vera infelicita e quando una madre africana butta suo bambino sotto le ruote di qualche camion occidentale x prendere le indemnita e sopravivere mica uno che si amazza perche, non lo sa nemeno perche, e depresso. Non dico che non e triste ma uno non a la scelta l altro son si sa gestire non e = . Poi ragazzi vediamo un po ho sentito che la gente ricca a poca cultura awww tutti quelli che conosco io hanno tanto di quella cultura . Ma dico io Gates, Buffet, Jobs, Moratti e compania vi sembrano davero dei tardi !! Oki ce ne sono mio capo che ha la memoria di un pesce rosso e la cultura di un Yack peloso ma non si deve generalizzare. Ma non devo generalizzare ne anchio ci sono ricci davero infelici e davero simpatici invece non cambio idea su l onesta!!!

L elitismo : una frase che mia fatto arrabiare e stata sentire legare la cultura o l instruzione col fatto di essere delle brave personne che pensano che sono persone di pace. Magari me la sono preso x niente, ma io lavoro anche con gente con pochissima cultutra e non per questo sono delle scimie che pichiano al primo scontro. Generalizzare, oltre a non essere bello, fa che il mondo che vogliamo rischia di diventare = al nostro solo che stavolta la discriminante sara il QI. Mi scuso se ho frainteso, ma oddio le frase tipo "quello con poca cultura " etc

La rivoluzione francese : Non mi riccordo chi ma ho sentito che la rivoluzione e venuta come un idea che e salita nella societa etc... A dire la verita la rivoluzione ce stata perche la gente stava davero troppo male e moriva di fame . Cmq e stata possibile solo perche il popolo a avuto l aiuto della borghesia che voleva il potere al posto del re, praticamente e stato un po come la 39-45 fai leva sulla pancia del popolo x arrivare a le tue fine allora si che ce la fai ! Questo e il mio pensiero ovviemente lol non una verita assoluta, ma ci ho rifletuto tanto a questa rivoluzione (ovvio essendo Francese), questa conclusione mi e venuto in parte ascoltando i corsi di storia lol in parte osservando la storia attuale le varie rivoluzione represse e quelle che hanno funzionate etc ...

Spero si capisce qualcosa ciao ciao

AlbertoR
Ritratto di AlbertoR
Offline
Unito: 20 Maggio 2009
Messaggi: 1233
a Bahamut.

Ciao, Bahamut.

Come te la cavi a parlare l'italiano? Mi farebbe piacere (e sarebbe anche utile) che venissi di persona agli incontri via audiochat a dire a voce quello che pensi.

bahamut trevellion
Ritratto di bahamut trevellion
Offline
Unito: 16 Maggio 2010
Messaggi: 34
;-)

Buongiorno Alberto

Me la cavo molto meglio a parlarlo che a scriverlo (fortunatamente o ci sarebbe qualche amanti degli fiori verdi su sfondo bianco che mi avrebbero rimandato a casa mia ;P). Provero a venire ai raggione e piu fairplayu e piu costruttivo ma non prometto niente xdo i mezzi quando non conosco la gente sono timido loll . Pero se vuoi chiarimenti su quel che ho scritto ti rispondero con piacere .

Ciao ciao

AlbertoR
Ritratto di AlbertoR
Offline
Unito: 20 Maggio 2009
Messaggi: 1233
a bahamut trevellion

Citazione:
Provero a venire ai raggione e piu fairplayu e piu costruttivo ma non prometto niente xdo i mezzi quando non conosco la gente sono timido loll.
Eheh, anch'io tendo ad esserlo; però ho desiderato tanto intervenire e qualche passo avanti l'ho fatto.

Citazione:
Pero se vuoi chiarimenti su quel che ho scritto ti rispondero con piacere .
In effetti, non ho capito due punti:
Citazione:
l ricco : Non si diventa ricco rimanendo onesto. Se non sfruti la gente puoi vivere bene, ma se diventi ricco ai inchia..... qualcuno.
Come una persona è costretta a fregare qualcuno per diventare ricca?

Citazione:
Generalizzare, oltre a non essere bello, fa che il mondo che vogliamo rischia di diventare = al nostro solo che stavolta la discriminante sara il QI.
Non ho capito esattamente il legame tra lo generalizzare ed il rischio che il QI diventi un nuovo discriminante.

bahamut trevellion
Ritratto di bahamut trevellion
Offline
Unito: 16 Maggio 2010
Messaggi: 34
X Alberto

Ciao Alberto

Ora provo di spiegarmi meglio ma riccorda che questo non e una verita assoluta e la mia verita e quello che penso.

Non si diventa ricco rimanendo onesto . Un poeta a detto che x guadagnarsi da vivere si deve lavorare x diventare ricco bisogno a trovare altro, e sono daccordo. Un caso tra tanti di paperone e Gates che si a avuto una superba idea al principio ma x diventare quello che e diventato a dovuto schiacciare tutti e anche scopiazzare, win3.1 e la sua grande idea, il 95 e uno scopiazzamento degli mac degli anni 90 se guardi come e fatto, non parliamo nemeno di quelli che a affondato etc . Vabbe ci sono millioni di altro esempi Buffet il perfetto speculatore, il signor Mital che tratta la gente come se forse Carne da canone o per esempio l ex "capo" di mio padre che pur sapendo che l amiante dasse il cancro faceva usarla x una questione di costo etc etc... Ma sono pronto a rivedermi se ne trovi uno che non abbia aprofitato di qualche personne x diventare quello che e .

X la questione della generalizazzione de l elitismo e solo che ho sentito a un certo momento dal podcast una cosa che mi a fatto pensare che si diceva che se uno non a cultura o non e molto intelligente diventa piu facilmente cattivo come se fosse legato al suo livello culturale . Io penso che il livello di studio o quello culturale o il QI di una persona non c entra un accidente con la sua agressivita . Un esempio pratico ho un livello di studio abbastanza alto e un livello culturale abbastanza buono in confronto a la gente che lavora con me (non dico questo x passare x un genio si capisce dal mio italiano che non sono un genio lol)eppure sono molto piu incazzoso e nervoso di loro scatto molto facilmente. Penso anche che ce piu di un tipo di agressivita e che quella fisica non e sempre la peggio . Ma magari o frainteso una cosa normalissima mi capita quando ci si avicinna degli tema che mi fanno scattare a molla.

Spero o precisato mio pensioero ciao ciao .

AlbertoR
Ritratto di AlbertoR
Offline
Unito: 20 Maggio 2009
Messaggi: 1233
a bahamut trevellion

Citazione:
Non si diventa ricco rimanendo onesto . Un poeta a detto che x guadagnarsi da vivere si deve lavorare x diventare ricco bisogno a trovare altro, e sono daccordo. Un caso tra tanti di paperone e Gates che si a avuto una superba idea al principio ma x diventare quello che e diventato a dovuto schiacciare tutti e anche scopiazzare, win3.1 e la sua grande idea, il 95 e uno scopiazzamento degli mac degli anni 90 se guardi come e fatto, non parliamo nemeno di quelli che a affondato etc . Vabbe ci sono millioni di altro esempi Buffet il perfetto speculatore, il signor Mital che tratta la gente come se forse Carne da canone o per esempio l ex "capo" di mio padre che pur sapendo che l amiante dasse il cancro faceva usarla x una questione di costo etc etc... Ma sono pronto a rivedermi se ne trovi uno che non abbia aprofitato di qualche personne x diventare quello che e .
Che tutti abbiano scelto la via più "facile" di scopiazzare, e più in generale quella della slealtà, non implica che sia impossibile diventare ricchi onestamente. Se Gates fosse stato davvero capace, avrebbe inventato un sistema migliore del Mac invece di scopiazzarlo. Quindi, a mio avviso, si può diventare ricchi onestamente, solo che bisogna riuscire a produrre sempre cose valide (che in un sistema monetario lo saranno comunque relativamente). A certi livelli è anche possibile spartirsi la clientela con i concorrenti senza farsi fuori a vicenda.

Citazione:
X la questione della generalizazzione de l elitismo e solo che ho sentito a un certo momento dal podcast una cosa che mi a fatto pensare che si diceva che se uno non a cultura o non e molto intelligente diventa piu facilmente cattivo come se fosse legato al suo livello culturale . Io penso che il livello di studio o quello culturale o il QI di una persona non c entra un accidente con la sua agressivita . Un esempio pratico ho un livello di studio abbastanza alto e un livello culturale abbastanza buono in confronto a la gente che lavora con me (non dico questo x passare x un genio si capisce dal mio italiano che non sono un genio lol)eppure sono molto piu incazzoso e nervoso di loro scatto molto facilmente. Penso anche che ce piu di un tipo di agressivita e che quella fisica non e sempre la peggio . Ma magari o frainteso una cosa normalissima mi capita quando ci si avicinna degli tema che mi fanno scattare a molla.
Ora non ricordo esattamente cosa si è detto all'incontro, ma il livello culturale, assieme ad un ambiente dove c'è scarsità e difficoltà ad accedere a beni e servizi (povertà), molto probabilmente induce le persone a commettere crimini.

Comunque, l'hai letta la guida d'orientamento? Se no, fallo al più presto; di queste cose se ne parla più in dettaglio lì, ed è da lì che tutte le cose che son state dette agli incontri hanno avuto origine.

bahamut trevellion
Ritratto di bahamut trevellion
Offline
Unito: 16 Maggio 2010
Messaggi: 34
X Alberto

Ciao Alberto

Ai proprio raggione a un certo livello si spartiscono i clienti si chiama un Cartello o un trust se preferisci grazie a quello puoi tenere i prezzi alti ;-)
Cmq come ti ho detto trovami un esempio concreto e mi rivedo sono un po come un San Tomaso versione atea se uno mi dice "e cosi" io diffido e voglio sapere perche .

Cmq tutte le guide di orientamento del mondo su questo non mi faranno cambiare idea. La cultura l intelligenza e l instruzione x me non c entra niente con l agressivita. Secondo me c entra l esperienza di vita. Mettiamo che vivi tra i Gandi sara difficile che diventi un cattivone anche se sei scemo come una cozza ed ai la cultura di un cusco. Invece se si va a vivere in un ambiente dove la gente e a i margini della poverta con tutte le sue componente di stress x esempio allora magari si e piu stressato nervoso agressivo come vedi li si tratta di livello sociale e non culturale. Ma come ti ho detto questo e il mio pensiero non una verita.

Ciao ciao

AlbertoR
Ritratto di AlbertoR
Offline
Unito: 20 Maggio 2009
Messaggi: 1233
a bahamut trevellion

Citazione:
Ai proprio raggione a un certo livello si spartiscono i clienti si chiama un Cartello o un trust se preferisci grazie a quello puoi tenere i prezzi alti ;-)
Non è detto alzino i prezzi. Quello lo farebbero solo per avidità.

Citazione:
Cmq come ti ho detto trovami un esempio concreto e mi rivedo sono un po come un San Tomaso versione atea se uno mi dice "e cosi" io diffido e voglio sapere perche .
Di esempi contreti al livello di colossi come Microsoft non ne conosco. Ma a rigor di logica, la possibilità di spartirsi i clienti senza alzare i prezzi c'è (tanto il profitto lo si ottiene con l'obsolescenza pianificata).

Citazione:
Cmq tutte le guide di orientamento del mondo su questo non mi faranno cambiare idea. La cultura l intelligenza e l instruzione x me non c entra niente con l agressivita.
Ma infatti la guida d'orientamento non dice che la cultura e l'intelligenza è correlata all'aggressività; dice che in condizioni di scarso accesso a beni e servizi, la bassa cultura è un'aggravante.

Citazione:
Mettiamo che vivi tra i Gandi sara difficile che diventi un cattivone anche se sei scemo come una cozza ed ai la cultura di un cusco. Invece se si va a vivere in un ambiente dove la gente e a i margini della poverta con tutte le sue componente di stress x esempio allora magari si e piu stressato nervoso agressivo come vedi li si tratta di livello sociale e non culturale.
Ecco. E' esattamente quello che dice la guida. Sono le condizioni di scarso accesso alle risorse ad alimentare l'aggressività, che è senz'altro quello che è stato detto all'incontro in questione.

bahamut trevellion
Ritratto di bahamut trevellion
Offline
Unito: 16 Maggio 2010
Messaggi: 34
lol

Ciao Alberto

Sono contento di essere daccordo con la guida allora la leggero promesso (anche perche vi siete fatto un bel c... x tradurla grazie) lol .

X i prezzi dicevo che non le abassano non che le aumentanno un esempio tra tanto puo essere le cell i messagi i piu cari d europa in Italia xche le 3 grosse sono daccordo tra di loro. O recentaqmente i pastai tutta gente che a preso mega multe ma fa ancora come prima. Senza parlare della tasse a i petrolieri questo e finita diretamente sulla nostra testa ecco una buona idea x fare cassa no ?

Cmq come ti dicevo se mi dai un bello esempio allora saro anche felice di ricredermi, ma piu va avanti e piu la penso cosi . Ora ti faccio 2 esempi concretti di "ricci" di basso livello. Un amico mio inprenditore vive bene lavora tanto, onesto in apparenza, ma poi se si va nel detaglio, mai pagato un euro d iva sul telefono, libri scolastici degli figli, benzina, automobile, scarica viaggi atrezzature x casa cibo etc... La cosa preoccupante e che x lui e una cosa normalissima !!Salvo dopo piangere che le tasse sono alte, fare i morti di fame ma possedere, 2 case, barche, machine di lusso, moto, etc... Ho ancora sai quanta gente si e visto segnato sulla busta "cassa integrazione" ma non a mai smesso di lavorare o ancora sai quante personne si sono fatte pagare in nero in svizzera col recente condono ? Oppure quelli che delocalizzano praticamente andando a fare a l estero quello che sarebbe impossibile fare qui, violando a l estero le legge del loro paese, condizione di lavoro scadente, niente riposi, turni massacranti, paga che ti permette a malapena di sopravivere niente sicurezza niente sciopero etc...Semplicemente vergognoso !!!

Spero mio discorso non pare troppo amaro ma ne ho visto troppo in questi ultimi anni x non diventare scinico e difidente verso la gente "ricca" o di potere mio capo mi dicce sempre che sono troppo communista lol sara questo. Mio cantante preferito dicce "sara questo essere communista o un vero cristiano? A me non interessano queste parole voglio solo essere un vero umano"

Ciao ciao

AlbertoR
Ritratto di AlbertoR
Offline
Unito: 20 Maggio 2009
Messaggi: 1233
a bahamut trevellion

Citazione:
Spero mio discorso non pare troppo amaro ma ne ho visto troppo in questi ultimi anni x non diventare scinico e difidente verso la gente "ricca" o di potere
Beh, di esempi non ne conosco. Ma se io fossi ricco, non vedo perchè devo evadere le tasse se ho abbastanza soldi per pagarle (senza parlare del fatto che le tasse sono una presa per il culo); quell'esempio, quindi, potrei essere io ^^.
Comunque, le probabilità che un ricco sia disonesto e distaccato sono alte.

Condividi contenuti